School of Transnational Governance

Città e periferie di migrazione

ANCI-Group-Photo-Cropped-1024x512
Ciccarelli_testimonial
Orlandi_testimonial
Fiorletta_testimonial

Date: 18-19 May 2018

Place: European University Institute, Florence

Scientific Coordinator: Anna Triandafyllidou (EUI)

L’immigrazione è ormai un fenomeno crescente e strutturale del tessuto globale, europeo ed italiano. Una delle sfide delle società contemporanee, in particolar modo di chi le amministra, è rappresentata dalla gestione dello spazio pubblico e urbano, intendendo con esso un insieme di luoghi e relazioni. Lo spazio cittadino diviene centrale quando ci si occupa di amministrare i fenomeni migratori, sia in termini di accoglienza che d’integrazione. I territori di destinazione dei migranti, infatti, siano essi città o spazi periferici sono attraversati da problematiche di coesione sociale e territoriale che necessitano d’essere analizzati e studiati con un nuovo sguardo, soprattutto imparando dalle buone pratiche virtuose già in essere in altre città italiane e europee. Per questo durante il training abbiamo approfondito con i partecipanti gli esempi di pratiche virtuose, in città italiane ed europee, dove si è fatto delle migrazioni un valore aggiunto e riqualificante dello spazio urbano, migliorando cosi l’intero tessuto sociale. Parallelamente abbiamo analizzato i bisogni delle città coinvolte con i loro Sindaci, cercando di capire insieme possibili soluzioni ai problemi d’integrazione presentati negli spazi urbani specifici.

programme